Allergie: noci e stelle di Natale possono rovinare le feste
giugno 8, 2016
In cosa consiste una corretta igiene orale?
giugno 8, 2016
Asma e intolleranze alimentari: una relazione pericolosa

Le allergie alimentari sono più comuni tra le persone affette da asma e possono aumentare il rischio di attacchi. Lo afferma uno dei più ampi studi sull’argomento mai condotti che sarà pubblicato a novembre sul Journal of Allergy and Clinical Immunology. Sotto la lente dei ricercatori oltre 8.200 pazienti tra 1 e 60 anni, i cui campioni di sangue sono stati esaminati per quattro tipo di allergeni: arachidi, lattosio, uova e gamberetti.

Il primo dato è che le intolleranze alimentari sono due volte più comuni nei pazienti con asma, mentre tutti i pazienti asmatici che hanno fatto ricorso a cure di emergenza ospedaliere hanno 7 volte più probabilità di ricevere una diagnosi di intolleranza rispetto a chi non è mai stato in pronto soccorso.

Fenomeno che potrebbe essere dovuto a due cause: la maggiore gravità delle reazioni immunitarie dei pazienti che si recano in ospedale per gli attacchi e una maggiore attenzione agli screening diagnostici. “Il nostro studio suggerisce che le allergie alimentari potrebbero essere un fattore importante, e anche una causa sottostimata di esacerbazioni asmatiche gravi”, commenta il caporicerca Andrew H. Liu, pediatra del National Jewish Health.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.